Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la navigazione nel sito si accetta il loro utilizzo.

La scorsa settimana si sono concluse le iniziative di accoglienza dei nuovi alunni della Secondaria di Primo grado Ferrari di Vercelli e Senatore Mario Abbiate di Caresana.
Gli alunni delle classi prime hanno potuto infatti partecipare ai progetti "Camminando in città" e "Gestione delle emozioni" finanziati nell'ambito del Piano Nazionale Estate con fondi ministeriali e attuati dagli insegnanti di Lettere e di Educazione Motoria dell'Istituto.
Ogni giorno una classe prima partecipava in mattinata ad una lezione dialogata e interattiva sulle bellezze della città e del territorio per poi, nel pomeriggio, svolgere una visita ai principali siti e monumenti della nostra splendida Vercelli. Nella visita erano accompagnati oltre che dagli insegnanti dai compagni più grandi di una classe seconda così da incrementare la socialità, il senso d'appartenenza all'Istituto e la conoscenza veicolata tra coetanei. I ragazzi delle classi seconde di fronte ai principali monumenti facevano così da Ciceroni, spiegandone le caratteristiche storico-artistiche ai più piccoli. Erano previsti anche momenti ludici volti a provare tutti insieme giochi e passatempi antichi quali la "Lippa", la "Campana" e le molteplici attività da svolgersi con gli elastici.
L'Istituto Ferrari ha pensato anche al benessere psicologico degli alunni nuovi iscritti con il progetto "Gestione delle emozioni in classe" che ha visto l'intervento della Psicoterapeuta Dott.ssa Erika Gillone e che prevedeva un percorso di consolidamento delle relazioni tra compagni di classe, orientato al recupero della socialità e dell'armonia scolastica dopo due anni di grande difficoltà legata alla pandemia. Il bilancio di questi interventi è stato più che positivo sia per quanto riguarda il coinvolgimento degli alunni sia per l'impatto sulle famiglie rimaste piacevolmente colpite dai progetti e dalle iniziative d'accoglienza messi in atto dalla Scuola Gaudenzio Ferrari.

PHOTO-2021-09-15-14-11-2815SITO       PHOTO-2021-09-15-14-11-2989SITO